TORNANO GLI OPEN DAYS DI GEA

Open Days Gea 2022

Venerdì 6 maggio al via la tre giorni di Open Days di GEA con un ricchissimo programma di eventi tra cultura, scienza e sport

GEA torna ad aprire le sue porte e lo fa con gli Open Days che si terranno il 6,7 e 8 maggio nel grande parco di via Ciliegiole a Pistoia, proponendo tre giornate ricche di incontri ed eventi nel corso delle quali sarà possibile visitare e vivere al meglio uno dei più importanti spazi naturali della provincia.

L’apertura straordinaria dei venticinque ettari di parco che si trovano a sud della città è un’occasione imperdibile per scoprire e vivere appieno il bellissimo parco di Gea, grazie a tanti eventi che spaziano tra attività culturali, scientifiche e sportive: dai mercatini al Tai Chi, dai giochi per i più piccoli alle presentazioni di libri, dalle esposizioni artistiche alle visite al parco condotte da guide ambientali.

La tre giorni partirà venerdì 6 maggio con un programma ricco di appuntamenti e ospiti. A partire dalle ore 16 sarà possibile visitare il parco accompagnati da guide escursionistiche che saranno disponibili anche nei due giorni successivi.

Sempre alle ore 16 verrà inaugurata una mostra di Andrea Dami che presenterà una sua nuova opera “Ambra e Ombrone” con intervento dell’architetto Alessandro Mannelli.

L’opera è ispirata dal poemetto di Lorenzo il Magnifico, “Ambra”: una ninfa che un giorno d’estate si bagnò nelle acque fredde di Ombrone e “fuggì” trasformandosi in una roccia che apparterrà a Gea, la dea primordiale che nella mitologia classica rappresenta la madre Terra.

Da non perdere, nella giornata inaugurale, è l’appuntamento alle ore 17 con “Le foreste che cambiano il pianeta”, una conversazione condotta da Martina Notari con Giorgio Vacchiano, ricercatore e docente in gestione e pianificazione forestale all’Università Statale di Milano e con l’esploratore, fotografo e reporter Luca Bracali.

Vacchiano, che si occupa di cambiamento climatico, illustrandone le cause, gli effetti e le possibili soluzioni basate sulla scienza, per la sua attività di ricerca nel 2018 è stato inserito dalla rivista Nature all’undicesima posizione nella classifica dei più importanti scienziati emergenti nel mondo. Bracali in ventisette anni, per realizzare i suoi reportage e progetti fotografici, ha visitato oltre 140 paesi.

Sabato 7 maggio, dalle 9 alle 18, sarà proposto un programma ricco di eventi, che include mercatini a KM 0 e giochi immersi nel verde del parco di Gea. La mattina sarà interamente riservata alle scuole pistoiesi con la festa finale del concorso Sì … Geniale!

Alle ore 15 è in programma la presentazione, curata da Ezio Menchi, del libro “Di uomini, di storie, di luoghi” di Cirano Andreini, con interventi di Giovanni Capecchi, Caterina Andreini e Massimiliano Barbini. Nella pubblicazione l’autore intreccia racconti autobiografici a vicende di altri personaggi con luoghi di Pistoia in un percorso che parte dal secondo dopoguerra.

Alle ore 17 si terrà la presentazione del libro, edito da Metilene e promosso da GEA, “Natura Medica. Passato e futuro della medicina popolare” di Claudio Coppi, con Carla Ghelardini e Alberto Giuntoli in dialogo con l’autore.

Nel volume l’autore prova a rileggere con spirito critico ma aperto i vecchi rimedi attraverso saggi e schede di approfondimento, con illustrazioni e utili indicazioni terapeutiche.

Coppi è stato responsabile della ricerca di microinquinanti in matrici ambientali e alimentari, ha diretto l’Unità Operativa di Chimica Ambientale del Servizio Multizonale di Prevenzione della USL di Pistoia e quindi il Dipartimento provinciale di ARPAT, l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana.

La giornata di sabato si chiuderà con un concerto di Onda Acustica, trio formato da Giulio D’Agnello alla chitarra e voce, Mauro Redini al mandolino e Alessandro Sodini alla fisarmonica che proporranno un viaggio nella musica popolare italiana e internazionale. 

Gli Open Days di GEA termineranno domenica 8 maggio con un programma dedicato al benessere, sport, salute e corretta alimentazione. Ad aprire la giornata, dalle ore 9.00, sarà GEA free: attività motoria libera. Il parco sarà a disposizione dei visitatori per passeggiare, correre, fare esercizio fisico con la possibilità di partecipare anche a una lezione di Tai Chi a cura dell’Associazione Dantian Taijiquan.

Dalle ore 10 ci sarà l’appuntamento con “Ayur maternità: i principi ayurvedici per la cura della mamma e del neonato” con Giada Talin, infermiera professionale e naturopata che pratica i diversi tipi di trattamenti ayurvedici presso l’Ayurveda International Academy di Firenze.

Dalle ore 11 prenderà il via l’incontro “Scuola e famiglia: consigli pratici” con Antonietta Giuntoli, coach e ideatrice del Metodo 5 school. Giuntoli affianca aziende e professionisti nella definizione di obiettivi strategici e nel 2010 ha ideato un sistema che permette agli studenti di identificare il proprio metodo di studio in linea con personalità e stile di apprendimento individuali.

A chiudere la giornata sarà l’appuntamento I sapori della salute – come il cibo interviene su corpo, mente e umore a cura di Martina Notari, giornalista professionista e naturopata diplomata alla scuola EFOA di Roma. Notari ha dato vita al progetto “Al centro di te”, che riunisce in modo innovativo le sue due passioni: fare giornalismo e la naturopatia.

“Penso sia ormai noto che a GEA si svolgono attività di ricerca scientifica e di promozione di servizi qualificati, negli ambiti dello sviluppo sostenibile, rivolte principalmente alle imprese del territorio per promuoverne la transizione ecologica – sottolinea Giovanni Palchetti, presidente di Gea – ma, accanto a queste attività quotidiane, GEA ha sempre sostenuto iniziative per diffondere la conoscenza e l’amore per la natura. Questa azione viene svolta principalmente con le attività didattiche offerte alle scuole pistoiesi, dalle materne agli istituti superiori, ma periodicamente anche con l’apertura del nostro parco urbano a tutti i cittadini, proponendo open days in cui si offrono occasioni di incontro con scienziati, artisti, viaggiatori e scrittori che presentano le loro conoscenze e le loro esperienze in forma semplice e dialogante. Tutto questo in uno splendido ambiente naturale, arricchito dalla possibilità di giocare, ascoltare musica, fare sport e acquisire prodotti qualificati del nostro territorio”.

“Tutti gli eventi sono completamente gratuiti – conclude Palchetti – e sono esposti nel programma che ci auguriamo venga accolto dai pistoiesi con lo stesso favore riscontrato dai precedenti Open Days”.

GEA, società strumentale della Fondazione CARIPT, si trova nel cuore di Pistoia nella zona dell’ex campo di volo, davanti all’ospedale San Jacopo e si configura come un grande parco che si estende per circa 25 ettari all’interno del quale si trovano più di 1500 esemplari di piante, oltre a serre per la coltivazione, spazi per incontri e una stazione meteorologica computerizzata che registra e conserva i dati delle rilevazioni.

Sono presenti, inoltre, aule didattiche che ospitano regolarmente laboratori e incontri finalizzati a far conoscere la natura ai cittadini e, in particolare, agli studenti delle scuole, insegnando loro come gestire in modo sostenibile i propri comportamenti.

Fiore all’occhiello di GEA è poi la Banca del Germoplasma, una straordinaria collezione di piante che conta più di 400 specie diverse. Si tratta di un progetto ideato oltre trent’anni fa con lo scopo di raccogliere le diverse varietà e verificarne la rispondenza genetica e fitosanitaria e preservarne il patrimonio genetico, oltre che un valido strumento didattico per diffondere la conoscenza delle piante tra studenti e appassionati del settore.

PROGRAMMA COMPLETO:

VENERDÌ 6 MAGGIO

ore 16.00-18.00

ALLA SCOPERTA DEL PARCO

Durante il pomeriggio si svolgeranno varie visite con Guide Ambientali Escursionistiche.

ore 16.00

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA

AMBRA E OMBRONE

DI ANDREA DAMI

Interviene Alessandro Mannelli, architetto, in dialogo con l’artista. La mostra sarà visitabile nei giorni degli Open Days in concomitanza degli eventi in programma

ore 17.00

LE FORESTE CHE

CAMBIANO IL PIANETA

Conversazione con Giorgio Vacchiano e Luca Bracali conduce Martina Notari 

SABATO 7 MAGGIO

ore 9.00-13.00

SÌ … GENIALE!

IL GIARDINO DELLE INVENZIONI

Festa finale del concorso per le scuole “Sì … Geniale! La scienza ti fa volare” 2021/22, a cura di Fondazione Caript. Durante la mattinata saranno premiati i migliori prodotti d’ingegno tra cui il vincitore della speciale sezione “Natura” gestito e finanziato da GEA Ingresso riservato alle scuole partecipanti al progetto

ore 15.00

DI UOMINI, DI STORIE, DI LUOGHI

Presentazione del libro di Cirano Andreini

Intervengono Ezio Menchi, Giovanni Capecchi, Caterina Andreini e Massimiliano Barbini

ore 16.00-18.00

GIOCHI NEL VERDE

Attività di educazione ambientale rivolto ai ragazzi e ragazze di età 5/12 anni a cura Club Alpino Italiano – Sezione Pistoia

ore 16.00-18.00

MERCATINO PRODOTTI KM 0

Alla scoperta dei sapori e dei prodotti d’eccellenza del territorio. A cura della Confederazione Italiana Agricoltori Toscana Centro

ore 16.00-18.00

ALLA SCOPERTA DEL PARCO

Durante il pomeriggio si svolgeranno varie visite con Guide Ambientali Escursionistiche

ore 17.00

NATURA MEDICA.

PASSATO E FUTURO DELLA

MEDICINA POPOLARE

Presentazione del libro di Claudio Coppi edito da Metilene e promosso da GEA. Intervengono Carla Ghelardini e Alberto Giuntoli in dialogo con l’autore

ore 18.00

SPETTACOLO MUSICALE

ONDA ACUSTICA

Un viaggio nella canzone popolare italiana e internazionale

DOMENICA 8 MAGGIO

ore 9.00-12.30

ALLA SCOPERTA DEL PARCO

Durante la mattina si svolgeranno varie visite con Guide Ambientali Escursionistiche

ore 9.00-12.30

GEA FREE: ATTIVITÀ MOTORIA LIBERA

Durante la mattina il parco sarà a disposizione dei cittadini per passeggiare, correre, fare esercizio fisico

ore 9.00-12.30

MERCATINO PRODOTTI KM 0

Alla scoperta dei sapori e dei prodotti d’eccellenza del territorio. A cura della Confederazione Italiana Agricoltori Toscana Centro

ore 9.00-12.30

TAI CHI NEL PARCO

con Associazione Dantian Taijiquan

ore 10.00

AYUR MATERNITÀ:

I PRINCIPI AYURVEDICI PER LA CURA DELLA

MAMMA E DEL NEONATO

con Giada Talin, infermiera professionale e naturopata

ore 11.00

SCUOLA E FAMIGLIA: CONSIGLI PRATICI

con Antonietta Giuntoli, coach e ideatrice del Metodo 5 school

ore 12.00

I SAPORI DELLA SALUTE – COME IL CIBO

INTERVIENE SU CORPO, MENTE E UMORE

con Martina Notari, giornalista e naturopata