Serravalle Jazz Festival 2018

IL CANTO AL CENTRO DELLA XVII EDIZIONE DI SERRAVALLE JAZZ CHE TORNA ALLA ROCCA DI CASTRUCCIO DAL 26 AL 29 AGOSTO

La tradizionale rassegna musicale dell’estate serravallina ripropone una formula ormai collaudata: ogni giorno alle 18 i seminari all’Oratorio della Vergine Assunta e alle 21 i concerti nella Rocca. Tutti gli eventi sono a ingresso libero. Va al pianista Dado Moroni il quarto Premio Sellani

È Mi va di cantare il fil rouge della XVII edizione di Serravalle Jazz, la rassegna musicale che ogni anno, in estate, anima la suggestiva Rocca di Castruccio a Serravalle Pistoiese. Un omaggio al titolo del brano che Louis Armstrong cantò a Sanremo nel ‘68, ma anche un chiaro indizio sull’intenzione, da parte del festival, di esplorare il variegato e coloratissimo mondo del canto jazz, dalle origini alla contemporaneità.
L’evento, in programma da domenica 26 a mercoledì 29 agosto, propone quattro giornate all’insegna della musica jazz nell’incantevole borgo medievale di Serravalle Pistoiese, con seminari all’Oratorio della Vergine Assunta – in programma ogni giorno alle 18 – e concerti nella Rocca – tutte le sere alle 21 in punto. La manifestazione, curata dal Direttore Artistico Maurizio Tuci, è organizzata da Fondazione Caript e Fondazione Promusica in collaborazione con il Comune di Serravalle Pistoiese.
Tutti gli eventi sono a ingresso libero.

> IL PROGRAMMA COMPLETO DEGLI EVENTI

INFO
Gli spettacoli, sempre a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, sono garantiti anche in caso di pioggia, ma col maltempo si svolgeranno in un’altra location. Nelle quattro serate del festival è previsto un servizio gratuito di bus navetta (parcheggio Masotti / Serravalle paese) dalle 20.30 alle 00.30.
Per ulteriori informazioni contattare l’Ufficio Cultura (0573 917204) e l’Ufficio Informazioni Turistiche (0573 917308 o 0573 21622) del Comune di Serravalle Pistoiese.
È possibile consultare il sito www.serravallejazz.it e la pagina Facebook @SerrJazz