Scuole in movimento

 

Attraverso uno stanziamento complessivo di 350mila euro, torna per il sesto anno consecutivo il bando Scuole in movimento di Fondazione Caript, dedicato alle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado e agli istituti scolastici privati parificati aventi sede in uno dei comuni della provincia di Pistoia.

Con l’obiettivo di promuovere la qualità della formazione di base, la sesta edizione del bando è destinata a sostenere le scuole che presentino progetti inseriti in un percorso formativo strutturato e descritto in modo preciso e che abbiano a oggetto:

  • la realizzazione di nuovi ambienti che si traduca nel ripensare spazi e metodologie di apprendimento;
  • la progettazione di percorsi in cui l’uso dei nuovi materiali, strumenti e tecnologie favorisca in chi studia metodi attivi di apprendimento;
  • l’allestimento di nuovi ambienti le cui attrezzature abbiano caratteristiche di innovazione tecnologica in funzione dell’uso e dell’aggiornamento delle competenze, anche tecniche, degli studenti;
  • la promozione della partecipazione e inclusione attiva di situazioni didattiche deboli per condizioni oggettive di contesto familiare o socio-culturale o per specifici bisogni educativi;
  • l’acquisto di strumenti, anche musicali, e di materiali hardware e software specificatamente dedicati all’introduzione di nuovi contesti e metodologie disciplinari e alla valorizzazione della pratica della musica per gli studenti.

Nel caso in cui i progetti prevedano l’attivazione di particolari collaborazioni e competenze esterne o richiedano di effettuare percorsi di formazione del personale insegnante, potrà essere richiesto a tale titolo un contributo non superiore al 10% dell’importo totale richiesto.

Le domande devono essere compilate online nell’apposita sezione Bandi e contributi – Bando n. 5/2020 “Scuole in movimento”. Il termine per l’inserimento delle domande è martedì 15 settembre 2020. Le domande saranno esaminate e valutate da una commissione nominata dalla Fondazione e a ogni richiedente sarà data comunicazione via e-mail dell’esito del bando entro il 30 ottobre 2020. È naturalmente raccomandata l’attenta lettura del bando. Il Direttore e gli uffici della Fondazione rimangono a disposizione per eventuali richieste di informazioni e chiarimenti.

 


INFO
Settore Erogazione e Progetti, 0573 974227 – interventi@fondazionecrpt.it