Pistoia 2030

Pistoia2030 è un progetto realizzato da un team di ricercatori e professionisti del Politecnico di Milano, e promosso da Camera di Commercio Pistoia, Provincia di Pistoia e Fondazione Caript, con lo scopo di definire una strategia condivisa – coinvolgendo istituzioni, imprese, organizzazioni e cittadini – per il rilancio e la crescita del territorio.

Costruire Capacità è il filo conduttore che caratterizza le prime azioni di Pistoia2030, a sottolineare l’intenzione di portare una nuova visione e nuove competenze sul territorio, necessarie a diffondere una cultura dell’innovazione, sia a livello locale che globale. A partire da una ricerca delle eccellenze note e di quelle ancora inedite, Pistoia2030 mira a scovare e valorizzare gli innovatori del territorio introducendo nuovi percorsi per la creazione di competenze, stimolando sinergie e attivando pratiche virtuose a beneficio di tutto il territorio.

La prima azione del progetto consiste nel lancio di una Call per gli innovatori, per raccogliere le adesioni di tutti quelli che, operanti sul territorio della provincia di Pistoia, sperimentano a vari livelli e in contesti diversi. Il fine è quello di creare una rete capace di stimolare una nuova fase di crescita e sviluppo dell’economia pistoiese. La Call – partendo dai settori che rappresentano il centro solido dell’economia locale, ovvero il turismo, il vivaismo e la produzione industriale ferrotranviaria, ma aprendosi a tutte le realtà che operano al di fuori di questi, per individuare eccellenze inaspettate – si rivolge a singoli individui o gruppi, associazioni, organizzazioni o imprese che con le loro capacità e azioni hanno il potenziale per contribuire allo sviluppo sociale ed economico della provincia, attraverso una visione orientata al futuro.

I profili selezionati avranno un’occasione unica di visibilità e verranno presentati pubblicamente in una mappa digitale divulgata tramite i canali web e social di Pistoia2030 e dei suoi promotori. Gli innovatori selezionati avranno inoltre accesso ad altre opportunità, come ad esempio percorsi di formazione e accompagnamento previsti per l’anno 2020, e l’occasione di entrare a far parte del Club degli Innovatori pistoiesi, che potrà essere oggetto di successive azioni di incentivazione imprenditoriale.

Possono quindi partecipare alla Call tutti coloro che singolarmente, in gruppo o attraverso un’organizzazione (impresa, associazione, cooperativa, realtà no-profit, …), ed eventualmente grazie all’utilizzo originale di processi di produzione e distribuzione, siano stati capaci di:

  • sviluppare prodotti o servizi che presentano delle novità rispetto all’offerta esistente;
  • adottare o sviluppare processi produttivi o organizzativi che migliorino la qualità e la performance di processi esistenti, in ambito materiale, culturale e sociale;
  • sperimentare l’applicazione di processi e tecnologie propri di altri settori;
  • favorire soluzioni virtuose in risposta ai cambiamenti ambientali e socio-economici contemporanei.

Per partecipare è sufficiente inviare la propria candidatura entro il 15 dicembre 2019 compilando l’apposito form.

Le realtà candidate saranno valutate dagli enti promotori e, se selezionate, inserite sulla Mappa degli innovatori e coinvolte in tutte le iniziative del progetto, partecipando a percorsi di accompagnamento, formazione e coaching, oltre che a tavoli di lavoro per l’individuazione e la costruzione di azioni a supporto dell’innovazione del territorio e dei suoi protagonisti, con la possibilità di attivare nuove relazioni e fare network.


Tutte le informazioni sul progetto Pistoia2030 e sulla Call per innovatori sono reperibili sul sito www.pistoia2030.it