Pistoia 2030

L’improvvisa emergenza sanitaria che sta colpendo tutto il mondo ci ha costretti, da un giorno all’altro, a metterci in discussione, come persone, come comunità, come imprese e organizzazioni.
Anche Pistoia2030 ha dovuto rivedere i propri programmi per far fronte ai tanti cambiamenti che ci troviamo ormai ad affrontare quotidianamente.
Abbiamo deciso di sospendere momentaneamente le attività che avevamo in programma per marzo e aprile, ma ci teniamo a informarvi che durante questa pausa forzata continueremo a lavorare per il territorio e i suoi cittadini, preparandoci al meglio per essere pronti a ripartire non appena sarà possibile.

Convinti che mai come in questo momento possa essere utile riflettere sull’innovazione, il nostro obiettivo rimane quello di costruire capacità, che non ambiscono a risolvere le difficoltà che ci siamo trovati inaspettatamente ad affrontare, ma che sicuramente potranno abilitare un cambiamento, a beneficio anche delle nuove esigenze che questa emergenza ci lascerà in eredità.
Non appena la gravità della situazione si sarà attenuata, daremo il via alla seconda fase di Pistoia2030, mirata alla progettazione di percorsi di formazione, capacitazione e accelerazione per tutti quei soggetti e quelle iniziative del territorio interessati a intraprendere cambiamenti innovativi per affrontare al meglio le sfide del futuro.