DANTE 2021

Il personaggio non ha certo bisogno di presentazioni: Dante Alighieri, caposaldo imprescindibile per l’arte e la letteratura tutta, che con la sua Commedia è stato precursore, innovatore e creatore. E ispiratore per le generazioni a venire, ancora oggi.
Una vera e propria star internazionale, come si legge sul sito del Consorzio ICoN (Italian Culture on the Net), da sempre sinonimo di lingua e cultura italiana, amato all’estero quanto in madrepatria.

Per celebrarne la grandezza, nell’ambito di altre iniziative e offerte digitali per l’anniversario dei settecento anni dalla sua morte, ICoN ha realizzato Tanto gentile… La lirica di Dante e di altri poeti del Duecento (Guido Guinizelli, Guido Cavalcanti, Cino da Pistoia), un audiolibro della durata di circa quaranta minuti dedicato al Dante poeta d’amore e alla poesia del Duecento.
Il racconto è infatti incentrato sulla Vita Nova, opera fondamentale nella poetica dantesca (è proprio qui che nasce il mito di Beatrice), e vede Dante interagire con altri poeti del suo tempo, ovvero Guido Cavalcanti, Guido Guinizelli e Cino da Pistoia.
L’audiolibro – fruibile e scaricabile gratuitamente dal sito del Consorzio su tutti i dispositivi e tutte le piattaforme di ultima generazione – è a cura di Alberto Casadei, presidente di ICoN, professore ordinario di Letteratura Italiana all’Università di Pisa, critico letterario e scrittore ed è realizzato con il contributo della Fondazione Caript, che omaggia così, fra l’altro, l’amicizia del sommo poeta con il concittadino Cino.
Le letture sono dello stesso Casadei, Eleonora Mazzoni, Stefano Lotti, con la partecipazione straordinaria di Ugo Pagliai. La pubblicazione può essere ascoltata a fini didattici, a supporto dello studio della letteratura italiana nelle scuole, ma anche da chiunque voglia avvicinarsi al mondo di Dante e ai poeti del Duecento.

Con il prezioso coordinamento della Professoressa Caterina Andreini, che ha curato i rapporti con gli istituti scolastici della provincia, nel 2021 la Fondazione finanzia e sostiene lo studio del “padre della lingua italiana” nelle scuole secondarie della provincia anche attraverso una serie di video-lezioni dedicate agli studenti del Liceo Scientifico Statale “Amedeo di Savoia Duca d’Aosta” e del Liceo Classico Statale “Niccolò Forteguerri” di Pistoia; del Liceo Scientifico Statale “Coluccio Salutati” di Montecatini Terme; della Scuola secondaria di primo grado “Bonaccorso da Montemagno” di Quarrata.

Si tratta di un ciclo di tre conferenze a cura del Consorzio ICoN e dell’Associazione degli Italianisti (ADI) in cui alcuni docenti universitari di diversi atenei daranno indicazioni, aggiornate dal punto di vista filologico e critico, per la trattazione scolastica della Commedia, l’opera classica per antonomasia della letteratura italiana.
I ragazzi avranno così modo di prepararsi al Dantedì, ovvero alla giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, istituita dal Consiglio dei ministri il 25 marzo, cioè la data in cui, nel 1300, il Sommo Poeta avrebbe iniziato la sua discesa agli inferi “Nel mezzo del cammin di nostra vita”.
L’ultima delle conferenze, in programma mercoledì 10 marzo, sarà proprio a cura di Alberto Casadei che illustrerà come gli studenti potranno avvicinarsi al centenario dantesco. Il 24 febbraio scorso, il Prof. Sergio Cristaldi dell’Università di Catania ha tenuto la prima lezione offrendo strumenti per la lettura ‘verticale’ delle tre cantiche; mercoledì 3 marzo, la Prof.ssa Sebastiana Nobili dell’Università di Bologna ha invece dato spunti per la didattica partendo dal tema “Giovanni Boccaccio e il mito di Dante”.


ICoN, Italian Culture on the Net, è un Consorzio di Università italiane, nato nel 1999, con lo scopo di promuovere e diffondere la lingua e la cultura italiana nel mondo attraverso l’e-learning e le nuove tecnologie. Dal 1999 ICoN porta avanti numerose iniziative didattiche con costante attenzione alle nuove metodologie della didattica on line e alla ricerca in campo tecnologico. Fondamentale è il suo rapporto con il Ministero degli Affari Esteri. Oggi il Consorzio ICoN rappresenta sicuramente una delle realtà più solide nel campo della didattica online e della promozione dell’italiano. Il suo obiettivo per il futuro rimane quello di individuare nuovi percorsi, nuovi linguaggi e nuove tecnologie per realizzare contenuti e progetti di eccellenza che contribuiscano alla diffusione della cultura e della lingua italiana.

Progetto a cura di Alberto Casadei e realizzato con il contributo di Fondazione Caript.
Letture di Eleonora Mazzoni, Stefano Lotti e Alberto Casadei, con la partecipazione straordinaria di Ugo Pagliai.
Musiche, registrazione e ottimizzazione a cura di Rete Europea Risorse Umane.

Clicca qui per ascoltare l’audiolibro completo