Ambasciatori dell’Arte, in 400 a Palazzo De’ Rossi

Oltre 400 persone – tra pistoiesi e turisti – hanno visitato Palazzo De’ Rossi in occasione della settimana di “Ambasciatori dell’Arte”, manifestazione promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia che ha visto circa dieci ragazze dell’Istituto Pacini ‘promotrici’ delle opere d’arte del Palazzo. Per una settimana – dal 3 all’8 aprile – sono state i ‘ciceroni’ della sede della Fondazione e di altri sei luoghi pistoiesi – l’Oratorio del Tau, l’Oratorio di San Desiderio, la Villa Puccini di Scornio, l’Ospedale del Ceppo, il Museo Civico e la Fortezza Santa Barbara – accompagnando turisti e non alla scoperta.

Le presenze a Palazzo De’ Rossi – con un naturale incremento nei giorni di venerdì e sabato, dove si sono registrate oltre 200 visite – sono state principalmente in lingua italiana ma decine anche le guide effettuate in lingua inglese, tedesca e spagnola.

Con Ambasciatori dell’Arte, progetto realizzato dalla Fondazione Caript e promosso dal Miur e dal Mibact in collaborazione con il Polo Museale della Toscana, si è idealmente concluso il ciclo di iniziative partito a settembre 2016 con “Pistoia è la mia casa”, che ha visto oltre 1500 presenze nei suoi appuntamenti sparsi in tutta la città, alla riscoperta della storia del territorio.