CONSIGLIO GENERALE

L’adunanza del Consiglio Generale dell’ente, convocata per il giorno 26 marzo prossimo e che aveva fra i punti all’ordine del giorno anche quello relativo all’elezione del nuovo Presidente della Fondazione, è stata annullata e rinviata a data da destinarsi. L’aggravarsi della situazione di emergenza sanitaria, le limitazioni imposte alla mobilità delle persone, l’impossibilità di svolgere la riunione in condizioni di assoluta sicurezza hanno reso inevitabile tale decisione.

Come già comunicato in precedenza, nel corso del 2020, la Fondazione Caript deve procedere al rinnovo dei propri organi, in ossequio alle disposizioni contenute nello Statuto e nel protocollo d’intesa sottoscritto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze in data 22 aprile 2015. Spetterà dunque al Consiglio Generale, organo di indirizzo dell’ente, procedere all’elezione del Presidente della Fondazione in una successiva adunanza che sarà a tale scopo convocata.

Si comunica inoltre che, nel rispetto del termine previsto dalla relativa procedura, è stata presentata la dichiarazione di candidatura a Presidente della Fondazione da parte del Dott. Lorenzo Zogheri, consigliere di amministrazione dell’ente, in carica dal 2016. La dichiarazione di candidatura è stata condivisa e sottoscritta da venti consiglieri generali ed è stata quindi sottoposta, insieme al curriculum vitae e al programma di mandato del candidato stesso, all’esame della commissione candidature che ne ha constatato la regolarità esprimendo altresì la propria positiva valutazione. Nel programma di mandatoche può essere consultato cliccando qui – sono indicate le linee guida d’azione e gli obiettivi che il candidato intende perseguire nell’arco del prossimo quadriennio.