ACCADEMIA GIOVANI PER LA SCIENZA A. A. 2020/2021

Un’occasione unica per diventare parte di un progetto innovativo che non ha eguali in Italia: sono aperte le selezioni per entrare a far parte dell’Accademia Giovani per la Scienza della Provincia di Pistoia. Undici nuovi accademici, infatti, sostituiranno coloro che quest’anno terminano il percorso scolastico per fare il loro ingresso all’università.

Promossa e gestita in proprio dalla Fondazione Caript con lo scopo di avvicinare gli studenti delle scuole superiori del territorio al mondo e alle professioni della Scienza, l’Accademia è un progetto sperimentale in continua evoluzione che offre a un gruppo selezionato di 41 giovani la possibilità di partecipare, per un periodo di almeno due anni, a percorsi formativi di alto profilo creando occasioni di contatto e di incontro con i protagonisti della ricerca e dello sviluppo della conoscenza scientifica e della cultura, in Italia e in Europa.

Il primo biennio dell’Accademia si conclude in questi giorni a UNISER, con una speciale e innovativa scuola intensiva in ambiente telematico condotta dai docenti dell’Università di Udine. Sono tuttavia moltissime le attività che i giovani accademici hanno potuto sperimentare: incontri formativi dedicati alla matematica, alle scienze sperimentali, alla medicina, all’informatica, alla storia e filosofia della scienza, campus residenziali nelle strutture universitarie di Bertinoro (Forlì) e di Pavia, visite a laboratori e centri di ricerca. Oltre a continue occasioni di scambio e confronto con docenti ed esperti di diverse aree disciplinari.

Il programma del nuovo Anno Accademico 2020/2021, che avrà inizio il prossimo novembre, prevede, oltre alle Scuole residenziali di primavera e d’estate, un percorso a cadenza mensile di incontri formativi alternati a weekend di studio, dal sabato pomeriggio alla mattina di domenica. Questi ultimi con lo scopo di favorire l’approfondimento dei temi proposti e momenti di socializzazione e libera interazione, per incentivare il lavoro in gruppo e la collaborazione fra gli accademici coltivando le relazioni ed esercitando autonomia di elaborazione e produzione intellettuale.

Molte, dunque, le novità del prossimo anno accademico. Il nuovo programma prevede anche specifici momenti di dialogo e discussione collettiva in cui sarà chiesto ai giovani accademici di contribuire, con le loro idee e la loro esperienza diretta, a migliorare l’architettura dell’Accademia, sia sul piano formativo che organizzativo.

Le lezioni tratteranno di fisica, astrofisica, matematica, biologia, chimica e medicina, ma anche di filosofia, di musica e di letteratura.

COME PARTECIPARE? Possono presentare domanda di ammissione studentesse e studenti residenti nella provincia di Pistoia iscritti dal primo al quarto anno di una scuola secondaria di secondo grado della provincia di Pistoia o di altra provincia. Le domande di partecipazione, scaricabili QUI,  dovranno essere inviate a interventi@fondazionecrpt.it entro il 16 ottobre 2020.
Entro il 31 ottobre 2020 saranno comunicati a tutti gli esiti della selezione.