A tu per tu con l’arte contemporanea

Arrivato alla sua IV edizione, il ciclo di incontri “A TU PER TU con l’opera d’arte” – che quest’anno avrà il titolo “A tu per tu con l’arte contemporanea” –  presenterà al pubblico la collezione novecentesca della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia. L’edizione del 2017 – curata dall’Associazione Momo – si snoda in una serie di appuntamenti, fra il 21 gennaio e l’8 aprile, che vedranno protagonista l’Arte in tutte le sue forme, dalla Poesia alla Musica, dalla Danza al Teatro. (a fine pagina i dettagli di ogni incontro, ndr)

Gli incontri (tutti alle 17:30) prenderanno spunto dalle opere presenti all’interno delle sale espositive della Fondazione e del Palazzo de’ Rossi. L’appuntamento inaugurale a cura di Lucia Mannini e con la partecipazione dell’attrice Gaia Nanni, Arte e PoesiaIl Giocoliere di Marino Marini, sabato 21 gennaio, consisterà in un percorso di approfondimento sull’opera del grande artista pistoiese (1901-1980) accompagnato dalla lettura di poesie di autori del Novecento, tra cui quelle della sorella del pittore, Egle Marini. Al pittore e scultore pistoiese Roberto Barni (1939) sarà invece dedicato, sabato 28 gennaio, il secondo incontro, ovvero il primo dei Laboratori per famiglie, pensato su misura per le famiglie con bambini dai 6 ai 12 anni, a cura di Lisa Colombi e Chiara Naccarato. Ancora, sabato 11 febbraio, sarà la volta di Fernando Melani (1907-1985) protagonista dell’appuntamento curato da Ilaria Cicali Arte e Movimento – Le Composizioni di Fernando Melani, durante il quale il movimento di linee e colori nei quadri troverà un corrispettivo nell’azione della danzatrice contemporanea Angela Degennaro.

Abstract e biografie dell’incontro del 21 gennaio

Comunicato stampa dell’incontro del 28 gennaio

Comunicato stampa dell’incontro dell’11 febbraio

Comunicato stampa dell’incontro dell’11 marzo

Comunicato stampa dell’incontro del 25 marzo

Comunicato stampa dell’incontro dell’8 aprile

Il primo incontro di marzo, sabato 11, dal titolo Arte e Musica – Armstrong a righe rosse e blu di Adolfo Natalini  a cura di Giovanna Uzzani, presenterà un approfondimento sul dipinto di Natalini (1941) e sugli influssi della Pop Art nell’arte italiana e pistoiese, con intermezzi musicali jazz grazie al musicista Guido Zorn. Sabato 25 marzo il secondo Laboratorio per famiglie, sempre a cura di Lisa Colombi e Chiara Naccarato, ispirato all’opera di Remo Gordigiani (1926-1991) Cercando con amore. L’ultimo appuntamento sabato 8 aprile, a cura di Caterina Toschi, prevede ancora Remo Gordigiani come protagonista; stavolta però, prendendo spunto dalla sua opera e dall’uso delle parole nell’arte del Novecento, si darà vita, con il saggista e drammaturgo Luca Scarlini, a un racconto teatrale

Il progetto A tu per tu con l’opera d’arte 2017, a cura dell’Associazione Momo, nasce dall’iniziativa di Lisa Colombi e Chiara Naccarato, storiche dell’arte, e Benedetta Scarpelli, visual and interaction designer. Il gruppo di lavoro da tempo impegnato nel settore dell’educazione museale propone attività ed esperienze ispirate all’approccio user centered in collaborazione con musei, scuole, enti pubblici e privati.

Gli incontri si tengono dalle ore 17.30 a Palazzo De’ Rossi in via De’ Rossi 26 a Pistoia, nei giorni indicati nel calendario.
Per i laboratori per famiglie il massimo di partecipanti è 25, per ciascun incontro, ed è necessaria la prenotazione:
0573 974226 (lunedì-venerdì, 9-13) oppure eventi@fondazionecrpt.it.

In occasione degli incontri le sale espositive della Fondazione Caript saranno aperte al pubblico dalle ore 16:00 alle ore 19:30.

Ingresso e partecipazione sono gratuiti.
A tu per tu con l’arte contemporanea è un’iniziativa promossa da Fondazione Caript, organizzata da Pistoia Eventi Culturali, a cura dell’Associazione Momo.

La brochure completa dell’iniziativa

Consulta anche la collezione di opere d’arte della Fondazione Caript