Logo e comunicazione

COMUNICAZIONE E PROMOZIONE PROGETTI CONDIVISI
La Fondazione Caript è a disposizione degli enti e delle organizzazioni non-profit per la messa a punto di una strategia di comunicazione e promozione dei progetti in cui è coinvolta, in modo da offrire massima visibilità alle iniziative condivise utilizzando gli strumenti di cui la Fondazione dispone, attraverso il coordinamento dell’attività di ufficio stampa per la divulgazione congiunta delle notizie, e la pubblicazione su sito web, social network e newsletter.

A tale scopo si suggerisce agli enti finanziati di mettersi in contatto con l’Ufficio Comunicazione della Fondazione con anticipo, in modo da poter redigere insieme il comunicato stampa dell’iniziativa e, in caso di conferenza stampa o inaugurazione, richiedere per tempo la presenza di un rappresentante della Fondazione Caript.

Al tempo stesso, la Fondazione Caript chiede di dare risalto al sostegno ricevuto attraverso le modalità e gli strumenti che di volta in volta verranno concordati (inaugurazioni, presentazioni, convegni, conferenze stampa, targhe).
In particolar modo, gli enti finanziati sono tenuti ad apporre il logo di Fondazione Caript su tutti i materiali di comunicazione legati al progetto sostenuto: locandine, depliant, brochure, manifesti, comunicati stampa, gadget, inviti, pubblicazioni, cartelli di cantiere.

INDICAZIONI PER UN CORRETTO UTILIZZO DEL LOGO
Il logo di Fondazione Caript, scaricabile da questa pagina, va inserito su tutti i materiali di comunicazione per dare notizia dei progetti realizzati con il sostegno della Fondazione.
In base alle diverse tipologie di intervento andranno riportate anche la diciture “con il contributo di” o “progetto interamente finanziato da”, seguite dal logo Fondazione Caript.

Per verificare la corretta riproduzione del logo, gli enti devono inviare all’Ufficio Comunicazione della Fondazione una bozza dei materiali di comunicazione prodotti, prima della loro stampa o messa on line.
La divulgazione dei materiali di comunicazione, cartacei o elettronici, dovrà avvenire solo dopo l’approvazione del logo da parte della Fondazione Caript.

Il logo non può essere distorto né alterato in nessun modo, nella forma o nel colore, e deve essere sempre riprodotto in dimensioni che ne consentano la corretta leggibilità, in colore blu su sfondi chiari, in colore bianco su sfondi scuri.
Il logo non può essere inserito all’interno di un testo, ma può essere apposto su immagini fotografiche a patto che non ne sia compromessa la visibilità o leggibilità.

La Fondazione chiede di attenersi scrupolosamente alle regole di utilizzo che sono state presentate.
L’Ufficio Comunicazione  è a completa disposizione degli enti per chiarire qualunque dubbio in merito all’utilizzo del logo.
Per qualunque richiesta è possibile rivolgersi a

Francesca Vannucci – Comunicazione e Ufficio stampa
francesca.vannucci@fondazionecrpt.it, 0573 974228