Appalti affidati

Affidamento appalto per la ristrutturazione dell’ex Convento dei Cappuccini in Pistoia

Ad esito di apposito confronto concorrenziale e successivo contratto perfezionato in data 09.02.2018 la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia ha affidato alla ditta Geom. Aldo Rabuzzi Impresa Edile con sede in Pistoia, alla via Guido Monaco 14, CF RBZLDA57R24G713Q e P.I. 00391900479 l’appalto a misura di lavori di ristrutturazione ed adattamento di parte dell’ex Convento dei Cappuccini sito in Pistoia alla via degli Armeni n. 14.
La Fondazione quale usufruttuaria di porzione del predetto complesso immobiliare, concesso allo scopo dalla Provincia Toscana dei Frati Minori Cappuccini con contratto di donazione modale, intende ivi realizzare alloggi per detenuti in regime di semilibertà, e alloggi per detenuti a fine pena della Casa Circondariale di Pistoia e del Carcere di Pistoia o familiari in visita ai detenuti stessi.
L’importo stimato dei lavori in questione ammonta a € 326.172,62 oltre oneri per sicurezza e IVA. Il termine di loro completamento è fissato per il mese di settembre 2018.


Affidamento del contratto di appalto per il restauro della chiesa di San Salvatore in Pistoia

In data 03.01.2017 la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia ha affidato alla IRES Spa, con sede in Firenze alla via Scipione Ammirato 2, CF e PI 00440520484, l’appalto per le opere di restauro della chiesa di San Salvatore in Pistoia, opere da eseguirsi a misura, per un importo presuntivo ed omnicomprensivo di € 303.617,32 (trecentotremilaseicentodicassette/trentadue), oltre IVA.
L’affidamento in questione è avvenuto a seguito di confronto concorrenziale indetto fra ampio numero di concorrenti opportunamente selezionati su base curriculare e di certificata capacità. L’esecuzione dei lavori e prestazioni inerenti dovrà concludersi entro 210 (duecentodieci) giorni dalla consegna dei lavori, effettuata in data 12.01.2017.


Affidamento di contratti di appalto per interventi di miglioramento funzionale e architettonico dell’Antico Palazzo dei Vescovi

In data 11/06/2020 la Pistoia Eventi Culturali scrl, società strumentale della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, ha affidato all’associazione temporanea di imprese costituita tra PIACENTI SPA con sede in Prato, via Marradi 38, Reg. Impr. (PO) 0216910974, REA 492367 quale mandataria, e ILLUMINITECNICA PISTOIESE SRL, con sede in Pistoia località Montesecco, via Luigi Russo n. 100/104, Reg. Impr. (PT) 00459590477 REA 99499, quale mandante, e DIDDI SRL, con sede Pistoia al Viale Adua n. 348, Reg. Impr. (PT) 00473850477 REA 103484 quale mandante, l’appalto a misura dei lavori inerenti a un “INTERVENTO DI MIGLIORAMENTO FUNZIONALE E REALIZZAZIONE DI OPERE ARCHITETTONICHE E IMPIANTISTICHE DI PREVENZIONE INCENDI” del Palazzo dei Vescovi in Pistoia. L’importo presunto dei predetti lavori ammonta a € 1.049.311.84 (unmilionequaratanovemilatrecentiundici/ottantaquattrocentesimi), oltre ulteriori oneri e I.V.A. nella misura di legge, e gli stessi dovranno concludersi non oltre giorni 335 (trecentotrentacinque) dal loro inizio (15/06/2020).
Ai fini del medesimo intervento la stessa Pistoia Eventi Culturali scrl ha affidato separato contratto di appalto a misura per la progettazione, posa in opera e rimozione di ponteggi metallici all’impresa CMW engineering srl, con sede in Firenze, via Casella 94/a REA 583989 (FI), CF e PI 05810660489, per l’importo presunto di € 64.250,03.
La committente ha nominato i pistoiesi arch. Alessandro Suppressa Direttore Generale dei Lavori e l’arch. Priscilla Braccesi Coordinatore per la Sicurezza.
Gli affidamenti in questione sono avvenuti a seguito di confronto concorrenziale indetto fra ampio numero di concorrenti opportunamente selezionati su base curriculare e di certificata esperienza.